Identitatea Românească - Identità Romena
Mercoled Maggio 22, 2019, 01:28:44 *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie: SMF - Just Installed!
 
   Home   Guida Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: RACCOLTA FIRME A ROMA,RACCOLTE CIRCA 250 FIRME TRA CUI QUELLA DI EUGEN TERTELEAC  (Letto 3555 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
Giancarlo Germani
Agenda
Newbie
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1894


Presidente PIR


Mostra profilo
« inserito:: Sabato Luglio 03, 2010, 17:13:18 »

Stamattina un gruppo del PIR ha aperto un tavolo per raccogliere le firme a sostegno delle due petizioni lanciate dal Partito per richiedere l'abrogazione della legge che ha disposto gli aumenti delle tasse consolari e per sollecitare le dimissioni dei parlamentari eletti in diaspora William Gabriel Brînză e Viorel Riceard Badea.

In circa 4 ore si sono raccolte circa 250firme, tra le quali anche quella del Presidente dell'Ari Eugen Terteleac.

La  circostanza positiva ed innovativa è che la gente chiede spiegazioni e partecipa poi con slancio alla sottoscrizione delle petizioni esprimendo tutto il suo disappunto per questi aumenti e per la attitudine dei politici romeni verso i Loro connazionali della diaspora.

Uniti suntem o forta.


Share

Registrato

Vicentiu Acostandei
Administrator
Newbie
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 839


Vicepresidente


Mostra profilo
« Risposta #1 inserito:: Luned Luglio 05, 2010, 10:07:42 »

Da sottolineare che abbiamo perso delle adesioni in quanto a momenti non si riusciva a tenere passo con la ondata delle persone che intendevano sottoscrivere al nostro appello.
Il vero risultato non è stato il numero delle firme ma l'informazione arrivata direttamente alla gente.
Registrato

La goccia scava il marmo
Mihai Muntean
Administrator
Newbie
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 957


Segretario Nazionale


Mostra profilo WWW
« Risposta #2 inserito:: Luned Luglio 05, 2010, 11:06:53 »

Da sottolineare che abbiamo perso delle adesioni in quanto a momenti non si riusciva a tenere passo con la ondata delle persone che intendevano sottoscrivere al nostro appello.
Il vero risultato non è stato il numero delle firme ma l'informazione arrivata direttamente alla gente.

 Si impara anche strada facendo. La prossima volta prendiamo due tavoli anzi che uno, cosi smaltiamo subito la fila e nessuno perde la pazienza.
Registrato

" Quello che accade, accade non tanto perché una minoranza vuole che accada, quanto piuttosto
perché la gran parte dei cittadini ha rinunciato alle sue responsabilità e ha lasciato che le cose accadessero " 
Antonio Gramsci
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2009, Simple Machines
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.063 secondi con 20 query.