Identitatea Românească - Identità Romena
Gioved Agosto 22, 2019, 01:24:01 *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie: SMF - Just Installed!
 
   Home   Guida Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: EUROBIROR e EURIRS -minim istoric  (Letto 3372 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
adrian grigor
Utente non iscritto
« inserito:: Gioved Aprile 02, 2009, 13:17:09 »

 
  EURIBOR e EURIRS aggiornati
Principali indici EURIBOR (mutui a tasso variabile) e EURIRS (mutui a tasso fisso).


 Indice Quotazione Aggiornamento
 
 Euribor 1 mese 1,15% 30 Marzo 2009
 
 Euribor 3 mesi 1,54% 30 Marzo 2009
 
 Euribor 6 mesi 1,70% 30 Marzo 2009
 
 IRS 5 anni 2,67% 30 Marzo 2009
 
 IRS 10 anni 3,37% 30 Marzo 2009
 
 IRS 15 anni 3,76% 30 Marzo 2009
 
 IRS 20 anni 3,85% 30 Marzo 2009
 
 IRS 25 anni 3,75% 30 Marzo 2009
 
 IRS 30 anni 3,64% 30 Marzo 2009
 
 IRS 40 anni 3,48% 30 Marzo 2009
 
 IRS 50 anni 3,43% 30 Marzo 2009
 
 IRS 5 anni fine mese 2,78% 30 Marzo 2009
 
 IRS 10 anni fine mese 3,42% 30 Marzo 2009
 
 IRS 15 anni fine mese 3,77% 30 Marzo 2009
 
 IRS 20 anni fine mese 3,82% 30 Marzo 2009
 
 IRS 25 anni fine mese 3,62% 30 Marzo 2009
 
 IRS 30 anni fine mese 3,46% 30 Marzo 2009
 
 

 
Fonte ilsole24ore


 
 
 
 
L'Euribor (acronimo di EURo Inter Bank Offered Rate, tasso interbancario di offerta in euro) è un tasso di riferimento, calcolato giornalmente, che indica il tasso di interesse medio delle transazioni finanziarie in Euro tra le principali banche europee.

La nascita dell'Euribor è avvenuta, contestualmente a quella dell'Euro, il primo gennaio 1999; più precisamente il primo tasso Euribor è stato definito il 30 dicembre 1998, con validità dal 4 gennaio 1999. Attualmente viene determinato ("fissato") dalla European Banking Federation (EBF) intorno alle ore 11 CET, come media dei tassi di deposito interbancario tra un insieme di banche, oltre 50. Non c'è un solo tasso Euribor: vengono infatti definiti tassi per durate di tempo differenti, che variano tra una settimana e un anno.

L'Euribor è un indicatore molto affidabile del costo del denaro a breve termine, e quindi è spesso usato come tasso base per calcolare interessi variabili, come quello dei mutui: ad esempio, un mutuo può essere offerto con cedola semestrale al tasso "euribor a sei mesi più uno spread dell'1.5%".
 
 


Share

Registrato

Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2009, Simple Machines
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.034 secondi con 18 query.