Identitatea Românească - Identità Romena
Sabato Agosto 24, 2019, 19:46:12 *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie: SMF - Just Installed!
 
   Home   Guida Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: Perché pagare il canone RAI?  (Letto 1420 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
ADRIAN TEODORESCU
Utente non iscritto
« inserito:: Marted Aprile 14, 2009, 22:04:44 »

Il consigliere regionale di Progetto Nordest, Mariangelo Foggiato invita i veneti a non pagare più il canone della RAI.
Motivo dell’iniziativa: l’elevato compenso del presentatore del festival di Sanremo Paolo Bonolis.
L’onorevole Massimo Bitonci, anche lui la dichiarato pubblicamente che non ha mai pagato il canone RAI e non ha l’intenzione di farlo.
Se non paga il canone RAI il primo cittadino, figuriamoci che la paga l’immigrato. Perché dovrebbe farlo?
Come Bonolis in Italia ci sono a migliaia, che guadagnano queste cifre, è vergognoso che persone che hanno una pensione minima, debbano pagare il canone RAI, e se non lo pagano arrivano gli ispettori, che in più gli applicano delle sanzioni.
Quando molte famiglie sono in difficoltà e offensivo sentire queste cifre, specie di questi tempi ma come al solito loro non si vergognano, se la ridono alla faccia nostra che paghiamo il canone della RAI e ci subiamo anche la pubblicità.
Ormai si parla ogni giorno di lavoratori messi in mobilità o in cassa integrazione. E la TV pubblica che fa? Sborsa un milione di euro per pagare il compenso di una settimana a un presentatore.
Non trovate che sia scandaloso pagare così esageratamente un presentatore quando noi poveri comuni mortali oggi più’ che mai siamo alle prese con mutui da pagare, crisi economica, cassa integrazione, licenziamenti e abbassamento della qualità’ della vita?
Guarda anche il video.
http://www.youtube.com/watch?v=OS5LUH5qoEE


Share

Registrato

Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2009, Simple Machines
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.041 secondi con 18 query.