Identitatea Românească - Identità Romena
Sabato Agosto 24, 2019, 19:47:32 *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie: SMF - Just Installed!
 
   Home   Guida Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: Un vero enigma – immigrati romeni ritorneranno in ROMANIA?  (Letto 1363 volte)
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione.
ADRIAN TEODORESCU
Utente non iscritto
« inserito:: Marted Aprile 14, 2009, 22:10:18 »

Più di metta degli immigrati romeni, dicono di voler ritornare in Romania, dicono di essere pronti di ripartire da zero, una volta arrivati accasa.
I motivi possono essere tanti; il potere di acquisto si abbassa da un giorno all’alto, si fa più fatica trovare lavoro e in più italiani non ci vogliono più bene.
Secondo me, la probabilità che questo accada è molto ridotta, anche come detto prima, i motivi ci sarebbero, però finché in Romania i stipendi e la qualità della vita non saranno più o meno all’altezza di quelli italiani, il ritorno dei romeni accasa non rimarrà altro che un sogno.
C’è da dire anche, a prescindere dal fatto che la Romania un giorno inizierà a trasformarsi in un paese europeo, i romeni continueranno comunque a emigrare.
Se un giorno i romeni cominceranno a ritornare in Romania, di sicuro per primi lo faranno quelli che hanno emigrato dopo 1 gennaio 2007, e nel fra tempo non sono riusciti a prendere radici o in qualche modo sentirsi utili in questo paese.
E’ vero che tanti romeni sono preoccupati per la crisi che comunque si risente da per tutto, però è altre tanto verrò che tanti romeni hanno già la loro vita qua, una cassa, si sono abituati al modo di vivere, hanno portato vicino a loro le proprie famiglie, hanno fatto dei bambini, che poi si sono inseriti molto bene negli ambienti scolastici.
Da l’altra parte ci sono voci che la situazione di una parte di romeni è molto precaria e che non hanno altre soluzioni, che quella di ritornare in Romania, specialmente quelli che hanno perso il lavoro, oppure rischiano di perderlo. Tanti di loro lavorano in nero e non usufruiscono dell’assistenza dello stato per disoccupazione.
In poche parole, i romeni che si sono integrati dal punto di vista sociale, faranno fatica da un giorno all’altro, alzare l’ancora e dire vento in pupa per ritornare in Romania.

http://sangiorgioinbosco.blogolandia.it/2009/02/13/un-vero-enigma-%e2%80%93-immigrati-romeni-ritorneranno-in-romania/


Share

Registrato

Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2009, Simple Machines
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.041 secondi con 18 query.